Farrotto-risotto di asparagi

Un modo per rispettare il nostro ambiente è quello di seguire la stagionalità dei suoi prodotti.

Ecco qui un primo piatto a base di cereali in chicchi decorticati, un mix di due per abituare e soddisfare i palati anche dei più reticenti alle novità, un farrotto/risotto che dona al piatto anche una gradevole nota cromatica!

Ingredienti (per 4 persone):

2 tazzine da caffè di farro decorticato (da ammollare per almeno 4-6 ore)

2 tazzine da caffè di riso inntegrale

un mazzo da 400-500 g di asparagi verdi

una cipolla media.

Cuocere i due cereali per autocottura separatamente (richiedono volumi di acqua diversi) per almeno 2-3 ore. Nel frattempo mettete a rosolare la cipolla con un cucchiaio di olio e due di acqua, aggiungendo a bisogno del brodo caldo finchè non sarà bella tenera. Aggiungete quindi gli asparagi crudi tagliati a pezzi (togliendo le parti più coriacee finali) e fate insaporire per 15 minuti circa. Continuate la cottura aggiungendo brodo vegetale a bisogno. A fine cottura spegnete il fuoco, aggiungete i due cereali cotti e condite a crudo con un po’ di sale, un filo di olio extravergine di oliva e qualche erba aromatica. Mescolate, lasciate riposare qualche minuto quindi servite.