Fazzoletto di stoffa…mai più senza!

Una piccola abitudine da cambiare per quest’anno è l’uso dei fazzoletti di carta. Prenderemo due piccioni con una fava: un ridotto impatto ambientale per tutta la plastica dell’involucro, ma soprattutto per il consumo di carta che sta mettendo a rischio la foresta Boreale come segnala Greenpeace, in più avremo con noi un oggetto multifunzione. Il fazzoletto di stoffainfatti può essere usato anche come: copricapo, asciugamani, per asciugare il sudore, per proteggere una ferita, pulire gli occhiali, conservare un avanzo di cibo, presine, e molto altro. Quando siamo raffreddati possiamo intriderli di oli essenziali antibatterici così oltre a indebolire i batteri presenti nel muco potremo anche utilizzarli come areosol estemporaneo.

Lascia un commento