Earth Overshoot day 2016

Postato da Michela Trevisan il 16 agosto 2016 – 10:59 -

overshoota cura di dott.ssa Roberta Franceschini

L’8 agosto 2016 c’è stata la “triste” ricorrenza dell’ Earth Overshoot day ovvero, il Giorno del superamento, il giorno in cui la quota di risorse naturali consumata dalla popolazione mondiale supera quelle che la Terra mette a disposizione per l’anno in corso. Ogni anno questa giornata arriva prima: lo scorso anno cadeva il 13 agosto, nel 2014 era il 20 agosto, nel 2007 ad ottobre e nel 1987 cadeva addirittura a dicembre. Continua a leggere »


Tags: , , , , , , ,
Categoria Email Newsletter, Riflessioni, Stili di vita | Nessun commento »

Alimentazione e Pelle

Postato da Laura Gregnanin il 1 agosto 2016 – 11:00 -

La bellezza e la salute della pelle dipendono in grande misura dalla dieta quotidiana. Cosa mangiare per mantenere in salute pelle ed annessi?Alimentazione e pelle

La nostra pelle è composta da: 67-70%     acqua; 20-27%     proteine, 2-3%        grassi, 0,3-0,5      zuccheri, vitamine (tracce).

Per il corretto trofismo cutaneo la pelle necessita delle sostanze di cui è composta e di antiossidanti che aiutano a rallentare l’invecchiamento.

Continua a leggere »


Tags: , ,
Categoria Cosmetici, Email Newsletter | Nessun commento »

Bambini alla prova costume

Postato da Laura Faggian il 4 luglio 2016 – 07:00 -

Camminando per le città, girando a zonzo in questo periodo estivo mi capita di guardare con occhio “clinico/critico” i bambini che incontro. E’ bello vederli giocare in gruppo, ai centri estivi, in gita alla fattoria, sguazzare nell’acqua della piscina, cantare e ballare. E’ vero anche che pantaloncini corti e canotte mettono in facile evidenza quanto da tempo è l’allarme lanciato dai pediatri e quanto rilevato da OKKIO ALLA SALUTE. E’ così che si chiama l’osservatorio del Ministero della Salute, un Sistema di sorveglianza sul sovrappeso e l’obesità nei bambini, che a partire dal 2008 raccoglie ogni due anni informazioni allo scopo di dare informazioni utili alla programmazione di attività di prevenzione.  Continua a leggere »


Categoria Email Newsletter | Nessun commento »

Una questione di tempo

Postato da Mario Giorgio La Rosa il 6 giugno 2016 – 12:10 -

post_giugno_imgRecentemente tra le nostre discussioni “interne” al NUPA sono stati molto presenti due argomenti: l’importanza della colazione ed i possibili vantaggi del digiuno o della restrizione calorica nelle sue varie forme: astensione dal cibo per uno o pi˘ù giorni, digiuno intermittente, limitazione di solo uno o pochi elementi della dieta, riduzione calorica del 20-60%.
Cosa hanno in comune questi due argomenti?

Continua a leggere »


Categoria Email Newsletter, Riflessioni, Stili di vita | 1 Commento »

Tumori: Antiossidanti e integratori, si o no?

Postato da Melissa Finali il 2 maggio 2016 – 11:00 -

medicine-296966_960_720

Gli antiossidanti sono conosciuti per essere sostanze in grado di proteggerci dalle malattie, di ritardare l’invecchiamento cellulare e di difenderci dal cancro. Ma negli ultimi anni sono comparsi studi che sembrano ridimensionare quest’ultimo punto: alcuni di questi suggeriscono che gli antiossidanti, nel paziente malato di tumore, potrebbero favorire le cellule tumorali anziché il contrario (Studio EPIC, Nagel G. – 2010). Questo effetto paradossale potrebbe essere dovuto al fatto che nei soggetti in cui un tumore è già iniziato, gli antiossidanti aiutano le cellule cancerose a difendersi dai danni dei radicali liberi come fanno con le cellule sane.

Queste scoperte hanno lasciato perplessi in molti perché è diffusa la convinzione che gli antiossidanti dovrebbero diminuire l’avanzata del cancro, neutralizzando i radicali liberi che danneggiano le cellule e causano o alimentano i tumori.

Continua a leggere »


Tags: , , ,
Categoria Email Newsletter | Nessun commento »

Dal sito “Cosmesi & Dintorni”: ALLERGENI DEL PROFUMO, il Butylphenyl Methylpropional

Postato da Laura Gregnanin il 25 aprile 2016 – 11:00 -

profumo spruzzareDal sito “Cosmesi e Dintorni” un approfondimento su di una fragranza sintetica, il Buyhylphenyl Methylpropional, che rientra fra le 26 sostanze classificate come “Allergeni del profumo”.

Cosa sono gli allergeni del profumo?

Quali effetti ha il Butylphenyl Methylpropional sulla pelle?

Per approfondimenti COSMESI&DINTORNI

 


Tags:
Categoria Cosmetici, Email Newsletter | Nessun commento »

Primavera in tavola: i germogli

Postato da Alice Peltran il 11 aprile 2016 – 12:00 -

E’ primavera,  la spost mariasoletagione migliore per godere delle proprietà dei germogli in sintonia con l’energia di rinascita che permea la natura. Quante belle passeggiate arricchite dalla raccolta dei “bruscandoli”, i germogli del luppolo selvatico! I germogli sono un cibo vivo che apporta all’organismo nutrienti di ottima qualità. E’ divertente e salutare raccoglierli (la zona di raccolta deve essere lontana da qualsiasi fonte di inquinamento) e coltivarli in casa è utile ; significa  nutrirsi di cibo autoprodotto, semplice, di provenienza sicura, economico, non sottoposto ad alcuna lavorazione industriale. Pensiamo anche a come si azzerino, consumando germogli, i costi ecologici per l’ambiente. Mi riferisco, parlando di germogli ai semi germogliati di cereali, legumi e di qualsiasi vegetale in genere. Consiglio di utilizzare le buste di semi in vendita solo per uso alimentare. E’ importante sapere che non tutti  i germogli sono adatti per essere consumati ( per esempio quelli di solanacee); acquistando le apposite confezioni ci si mette al sicuro da errori .   Continua a leggere »


Categoria Email Newsletter | Nessun commento »

Vitamina K e D, due piatti di una bilancia?

Postato da Alice Peltran il 7 marzo 2016 – 11:55 -

La vitamina D potralimentazione-corretta_ossa-300x336ebbe essere un’ottima candidata al premio Oscar come “vitamina più famosa dell’anno”, studiata non solo per il suo ruolo di protettrice delle ossa (conosciuto già da decenni), ma anche per la sua azione simil-ormonale che influisce sul nostro sistema immunitario e sullo stato di salute generale (a tal proposito si veda l’articolo http://www.spigadoro.org/lesperto-risponde/esposizione-solare-e-vitamina-d/ ). Sappiamo che la vitamina D viene prodotta grazie alla luce solare e che le principali fonti alimentari sono animali (latticini provenienti da mucche allevate all’aperto e pesce, soprattutto se vive in mari freddi). Purtroppo nella nostra fascia climatica la carenza è ormai “un’epidemia” e per questo viene spesso integrata durante i mesi invernali, a volte senza troppo controllo sul dosaggio e la frequenza di assunzione oppure senza previa valutazione delle nostre riserve nel sangue. Recenti studi hanno messo in luce un aspetto sottovalutato anche da noi professionisti: nonostante un’ipervitaminosi sia rara, sembra che l’integrazione della sola vitamina D in alcuni casi possa ritorcersi contro. Il nostro organismo, infatti, è una macchina molto complessa e l’ingranaggio che mantiene sane le nostre ossa (e non solo) funziona se vi è un equilibrio tra vitamina D, calcio e… vitamina K!

Continua a leggere »


Tags: , , , ,
Categoria Email Newsletter, Nutrizione e ambiente, Riflessioni | Nessun commento »

Spunti di approfondimento dalla dott.ssa Roberta Franceschini

Postato da Michela Trevisan il 15 febbraio 2016 – 09:00 -


Categoria Email Newsletter, Riflessioni, Stili di vita | Nessun commento »

Pasta per adulti o bambini?

Postato da Michela Trevisan il 8 febbraio 2016 – 14:00 -

pastaDopo l’allattamento viene naturale introdurre il più presto possibile i bambini alla tavola con i genitori, fratelli e famiglia allargata; negli ultimi anni alcuni pediatri suggeriscono anche l’autosvezzamento, dove ai bambini vene offerto da subito il cibo preparato per tutta la famiglia.

Ma ci troviamo però di fronte ad un problema che non avevamo messo in conto: nei supermercati viene venduto cibo per adulti, quello per bambini è in un reparto a parte (come emerge dai test effettuati dalla rivista “Il Salvagente”). Qui troviamo le farine precotte, la pastina, l’olio.. che a volte ci sembrano proposte eccessive, dettate solo dal business del mercato e ci viene da chiederci: “ma come, l’olio per i bambini, non va bene quello buono che usiamo noi a casa?”. E così potremmo pensare del riso per bambini, della pastina.

Al di là del fatto che in effetti gli alimenti per la prima infanzia fanno business, il problema è che gli alimenti per adulti potrebbero non andare bene per i nostri bambini (e non solo durante lo svezzamento) perché hanno, per legge, limiti di residui di sostanze tossiche più elevati, mentre negli alimenti venduti per la prima infanzia vi sono regole più restrittive sui residui di pesticidi, micotossine e altri inquinanti. Continua a leggere »


Categoria Bambini, Email Newsletter, Nutrizione e ambiente | Nessun commento »

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Delivered by FeedBurner