Cibo spazzatura: l’Oms chiede di intervenire per difendere i bambini dal marketing digitale

Postato da Alice Peltran il 21 novembre 2016 – 12:00 -

Segnaliamo questo interessante articolo de “Il fatto alimentare” . Buona lettura!

Cibo spazzatura: l’Oms chiede di intervenire per difendere i bambini dal marketing digitale


Categoria Email Newsletter | Nessun commento »

Video – Cresceranno le siepi

Postato da Michela Trevisan il 14 novembre 2016 – 00:52 -

Volevo segnalarvi questo trailer, tratto da un film documentario girato da Dimitri Feltrin in collaborazione con agricoltori biologici, un agronomo, Luca Conte, alcuni produttori biologici, io (Michela Trevisan) come nutrizionista, e ciliegina sulla torta una bellissima colonna sonora.

Continua a leggere »


Tags: , ,
Categoria Email Newsletter, Nutrizione e ambiente, Video | Nessun commento »

Quello che le aziende non dicono…

Postato da Alice Peltran il 7 novembre 2016 – 12:30 -

nutellaMi sveglio, preparo una delle mie colazioni preferite, il porridge con mela e cannella, e un immancabile caffè amaro. Apro il computer, accedo alle mail e … resto sorpresa e perplessa: una mail dalla Direzione scientifica di Ferrero, la nota azienda italiana, di fama internazionale.

Continua a leggere »


Tags: , , , , , ,
Categoria Email Newsletter | 2 Commenti »

Nutrizione, ambiente e….fertilityday

Postato da Chiara Dal Bello il 3 ottobre 2016 – 12:46 -

fertility-logo-home

Il 22 settembre c’è stato il primo fertility day promosso dal ministero della salute, diventato “famoso” più per le locandine e gli slogan sessisti e razzisti, su cui eviterei di soffermarmi, che per quello che dovrebbe essere il vero scopo di tale giornata, ossia la diffusione di corretta informazione su salute e fertilità.

Noi di nutrizionisti per l’ambiente non potevamo quindi sorvolare su un tema tanto sentito, soprattutto considerando l’importanza che riveste lo stile di vita per la prevenzione dell’infertilità.

Innanzitutto quando si parla di infertilità? L’infertilità viene definita dall’OMS come l’incapacità da parte di una coppia di concepire dopo 12 mesi o più di rapporti non protetti, e non si riferisce ad una condizione assoluta come la sterilità. È ormai noto che è un problema diffuso e in aumento: i dati ISTAT riportano 60-80 mila casi all’anno, circa 20-25% delle 300.000 nuove unioni. L’OMS parla 15-20% di coppie infertili nei paesi industriali avanzati.

Le cause possono essere tra le più svariate: Continua a leggere »


Categoria Email Newsletter | Nessun commento »

Qualcosa sta cambiando, gli italiani cercano cibo più sano

Postato da Michela Trevisan il 26 settembre 2016 – 10:26 -

italiani-vogliono-mangiare-meglioVi segnaliamo un articolo comparso sul fatto alimentare sul cambiamento delle scelte alimentari degli italiani, chiediamo alle aziende sempre più cibo sicuro dal punto di vista nutrizionale…qualcosa finalmente sta cambiando!


Categoria Email Newsletter, Stili di vita | Nessun commento »

Bayer acquisisce Monsanto

Postato da Melissa Finali il 19 settembre 2016 – 11:00 -

Quando si dice “Di male in … malissimo”

Qualche tempo fa noi di Nutrizionisti per l’Ambiente abbiamo aderito e pubblicato il manifesto “Stop Glifosato” che chiedeva a Governo, Ministeri competenti e Parlamento di applicare il principio di precauzione in nome della tutela della salute pubblica, vietando tassativamente e in maniera permanente la produzione, la commercializzazione e l’uso di tutti i prodotti a base di Glifosato, noto come erbicida totale.
La situazione si è “risolta” lo scorso 30 Giugno con un nulla di fatto e una ulteriore proroga di 18 mesi concessa dall’Europa.

La notizia ora è che la Monsanto, azienda di agrichimico nota non solo per il famoso (non certo per meriti) erbicida a base di Glifosato, Roundup, ma anche per aver dato campo libero a OGM e Agente Arancio, è stata acquisita per 66 miliardi da un altro colosso, la Bayer, casa farmaceutica che ha fatto discutere in termini di impatto ambientale e che ora compra prodotti piuttosto controversi.

La notizia non ci piace affatto, ma volendo mantenere l’ottimismo uso una citazione: “Potrebbe andare peggio. Potrebbe piovere”

Di seguito alcuni link di approfondimento:

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2016-09-15/con-monsanto-bayer-compra-controversi-ogm-e-diserbanti-071049.shtml?uuid=ADoMekKB&refresh_ce=1

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/09/15/bayer-monsanto-chi-fa-profitto-con-farmaci-e-pesticidi-puo-avere-a-cuore-la-salute/3035998/

 


Tags: , , , ,
Categoria Email Newsletter | Nessun commento »

Tutto quello che avremmo dovuto sapere sullo zucchero….

Postato da Michela Trevisan il 18 settembre 2016 – 14:59 -

Per diversi zucherodecenni lo zucchero è stato pubblicizzato come un alleato delle nostre giornate, un ingrediente imprescindibile per una “sana” colazione a base di biscotti o marmellata, per aumentare le prestazioni intellettive (vi ricordate …il cervello ha bisogno di zucchero!) oppure quelle sportive (la nazionale di calcio che fa colazione con la nutella, barrette energetiche ecc.), nonostante fossero molti gli studi che dimostravano il contrario e che segnalavano che lo zucchero, oltre a creare dipendenza, favorisce il decorso delle malattie cardiovascolari, tumorali, oltre chiaramente al diabete; ora grazie a questo articolo (di cui potete leggere l’originale qui) è emerso quello che molti sospettavano….buona lettura!


Categoria Email Newsletter, Riflessioni, Stili di vita | Nessun commento »

Il microbiota intestinale e la nostra salute: alleati o avversari?

Postato da Chiara Dal Bello il 5 settembre 2016 – 11:04 -

anatomy-160524_640

(a cura della dott.ssa Roberta Franceschini)

Diventiamo consapevoli della presenza di microrganismi che proliferano nel nostro corpo (indicati complessivamente dagli addetti ai lavori con il termine di microbiota) quando disgraziatamente veniamo colpiti dai batteri della diarrea o prendiamo un antibiotico e il medico ci consiglia di assumere dei fermenti lattici. In realtà, noi condividiamo il nostro corpo con una sterminata comunità di microrganismi (100 trilioni di cellule batteriche contro i 10 trilioni di cellule umane) che vivono in simbiosi con noi come avviene in un “ecosistema”: in cambio di riparo e nutrimento, scompongono per noi il cibo, demoliscono le sostanze tossiche, allenano il sistema immunitario e producono anche sostanze del tutto nuove tra cui vitamine, acidi e grassi: sono piccoli produttori.

Negli ultimi dieci anni, studi comparsi nelle riviste più autorevoli, hanno rilevato come alterazioni nella composizione (numero e varietà dei batteri) del microbiota intestinale si accompagnano a sovrappeso, malnutrizione, malattie nervose, stati depressivi e malattie infiammatorie intestinali. Queste alterazioni sono indotte dal nostro stile di vita. Continua a leggere »


Tags: , , ,
Categoria Email Newsletter | Nessun commento »

Earth Overshoot day 2016

Postato da Michela Trevisan il 16 agosto 2016 – 10:59 -

overshoota cura di dott.ssa Roberta Franceschini

L’8 agosto 2016 c’è stata la “triste” ricorrenza dell’ Earth Overshoot day ovvero, il Giorno del superamento, il giorno in cui la quota di risorse naturali consumata dalla popolazione mondiale supera quelle che la Terra mette a disposizione per l’anno in corso. Ogni anno questa giornata arriva prima: lo scorso anno cadeva il 13 agosto, nel 2014 era il 20 agosto, nel 2007 ad ottobre e nel 1987 cadeva addirittura a dicembre. Continua a leggere »


Tags: , , , , , , ,
Categoria Email Newsletter, Riflessioni, Stili di vita | Nessun commento »

Alimentazione e Pelle

Postato da Laura Gregnanin il 1 agosto 2016 – 11:00 -

La bellezza e la salute della pelle dipendono in grande misura dalla dieta quotidiana. Cosa mangiare per mantenere in salute pelle ed annessi?Alimentazione e pelle

La nostra pelle è composta da: 67-70%     acqua; 20-27%     proteine, 2-3%        grassi, 0,3-0,5      zuccheri, vitamine (tracce).

Per il corretto trofismo cutaneo la pelle necessita delle sostanze di cui è composta e di antiossidanti che aiutano a rallentare l’invecchiamento.

Continua a leggere »


Tags: , ,
Categoria Cosmetici, Email Newsletter | Nessun commento »

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Delivered by FeedBurner